Corsi   AUTOFINANZIATI CERTIFICAZIONE INFORMATICA PEKIT

CERTIFICAZIONE INFORMATICA PEKIT Condividi su FB


CERTIFICAZIONE INFORMATICA PEKIT


PROGRAMMA

Il “PEKIT Project” è un programma di Formazione e Certificazione Informatica internazionale che attesta la conoscenza dell’informatica in ambito ICT.
La certificazione ed il percorso formativo PEKIT sono stati riconosciuti dal Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca con Prot. A00DGPERS 6235 del 25/06/2010 ed è per questo equipollente rispetto ad altre certificazioni del settore, e valutabile ai fini dell’inserimento in graduatorie di merito nei concorsi pubblici, come CFU nell’ambito di curricula di studio e per certificare le competenze in ambito ITC all’interno di progetti finanziati quali PON – POR –IFTS – FSE. 

DURATA E STRUTTURA
4 moduli

Quota partecipazione
30€ ad esame per un totale di 120€

Metodologia didattica
Esami in aula

Attestato partecipazione
Verrà rilasciato il titolo PEKIT EXPERT riconosciuto dal MIUR (Ministero dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca)

SEDI
Format Ente di Formazione Dauno
C.so Garibaldi, 19

PROGRAMMA
Pekit Expert, si compone di 4 fasi:   
Fase1. Cominciare le operazioni
È una fase introduttiva, semplificata nell’approccio, ma ricca di contenuti, inerente le applicazioni e le funzionalità incluse nei sistemi operativi più diffusi. Nella prima parte del percorso vengono illustrati principi di base della gestione dei file e cartelle e le funzioni di base dei sistemi operativi. La seconda parte è incentrata in maniera specifica sulle due applicazioni più conosciute ed utilizzate negli uffici di tutto il mondo. Il discente impara a formattare correttamente un testo, a gestire un foglio di calcolo e a creare grafici accattivanti e completi.
Fase 2. Vivere in connessione.
Qui si affronta l’argomento Web in maniera più ampia: metabolizzato l’approccio a Internet durante la Fase 1, ci si concentra sul ricco carnet offerto da Google avanzato (Maps, Agenda, Earth…), sugli strumenti di creazione/condivisione online dei documenti e in generale sulle potenzialità del Web 2.0, a partire dai social network, fino alle applicazione per video chiamare mediante il computer
Fase 3. Esperienza multimediale. 
Una panoramica esaustiva che comprende il fotoritocco e la creazione di CD/DVD, ma che si spinge fino all’editing audio e video
Si esplora infatti il mondo dell’informatica nel contesto più ampio della comunicazione multimediale. L'obiettivo è lo studio degli elementi tecnici di base per il trattamento digitale dell'audio del video e delle immagini, in funzione del loro inserimento in un'opera multimediale, come un Cd-Rom, un sito Web, un filmato. .
Fase 4. Diventare esperti.
In questa fase viene dato ampio spazio alla sicurezza informatica, in relazione ai pericoli propri della Rete e agli strumenti per difendersi adeguatamente, con un’attenzione particolare alla navigazione “controllata” per i bambini.
La seconda parte introduce alle reti domestiche, cablate e wireless, spostando poi l'attenzione sulla connettività in roaming attraverso lo smatphone, visto non come semplice device per l’accesso alla Rete, ma come strumento simbiotico rispetto al PC. Conclude il corso l’utilizzo delle suite "office" in ambito aziendale, a partire dall’utilizzo dei fogli di calcolo, fino all’organizzazione del tempo attraverso le agende elettroniche.




Torna indietro Stampa